UPM ProFi - Prestazioni ambientali

UPM ProFi Development Story – Sustainable WPC products

Il materiale composito legno-plastica (WPC) UPM ProFi è la prima soluzione su scala industriale per gli scarti di produzione delle etichette autoadesive. L'innovativo processo di produzione utilizza le fibre di cellulosa e i polimeri di plastica che costituiscono i prodotti di scarto della produzione e della lavorazione delle etichette autoadesive. UPM ProFi può anche essere definito un materiale composito carta-plastica o semplicemente un composito.

Tutte le materie prime sono atossiche e non dannose per l'ambiente. Non viene utilizzato PVC. UPM ProFi non contiene sostanze chimiche nocive, quindi al termine del ciclo di vita i prodotti UPM ProFi possono essere smaltiti con i normali rifiuti domestici o riciclati per la produzione di energia.

Horizontal divider

Riciclato

Le principali materie prime di UPM ProFi sono le eccedenze di carta e plastica prodotte durante la fabbricazione di etichette autoadesive. Poiché non esistono altri processi significativi di riciclaggio degli scarti di lavorazione delle etichette, la produzione di UPM ProFi consente di ridurre lo smaltimento in discarica e l'incenerimento dei rifiuti.

Riciclabile

Il materiale è anche riciclabile, quindi i prodotti possono essere riciclati e ritrasformati in materie prime per nuovi prodotti UPM ProFi. Il processo di produzione di UPM ProFi genera pochissimi scarti di lavorazione, ma tutti i residui sono utilizzati come materia prima per nuovi prodotti UPM ProFi.

 

Horizontal divider

 

Manutenzione ecologica

UPM ProFi dura a lungo e mantiene il suo aspetto nel tempo, con solo un leggero schiarimento nel corso degli anni. Il materiale composito legno-plastica (WPC) è praticamente privo di lignina, una caratteristica che gli conferisce una migliore resistenza naturale al processo di "invecchiamento" causato dalla luce ultravioletta.

Nessun prodotto chimico novico

UPM ProFi non contiene sostanze chimiche nocive, quindi al termine del ciclo di vita può essere smaltito con i normali rifiuti domestici o alternativamente riciclato per la produzione di energia.

Senza PVC

L'unico materiale plastico aggiunto è il polipropilene. Non viene utilizzato PVC.

Horizontal divider

Imballagio minimo

I prodotti UPM ProFi vengono imballati in modo semplice senza involucri di plastica o carta superflui.

Produzione sostenibile

L'acqua utilizzata nel processo di produzione di UPM ProFi viene riciclata in un sistema di ricircolo chiuso. Un'ampia percentuale degli scarti prodotti durante la lavorazione viene riciclata in prodotti nuovi.

Filosofia locale

I prodotti UPM ProFi sono fabbricati in Finlandia e in Germania: vicino alle fonti degli scarti di lavorazione delle etichette e ai principali mercati. Questo consente di ridurre al minimo il trasporto da e verso le fabbriche.